Facebook Twitter YouTube Biografia NewsLetter Scrivimi

Elezioni regionali Emilia Romagna e Calabria 23.11.14 – il simbolo IDV non c’è

Cari amici,

ieri sono state presentate le liste  dei partiti che hanno depositato il proprio simbolo in relazione alle elezioni regionali dell’Emilia Romagna e della Calabria che si terranno il prossimo 23 novembre 2014.

Sul piano prettamente affettivo, mi ha fatto male constatare che il simbolo IDV non c’è. Questa mattina, poi, le tante email di delusione che sto ricevendo da parte di persone che credevano in IDV mi amareggiano ancora di più.

Devo però essere obiettivo (come mi sono sempre sforzato di essere) e devo subito segnalare che – in base alle leggi elettorali vigenti in tali Regioni ed a seguito delle decisioni prese dall’Esecutivo nazionale IDV a Sansepolcro – l’attuale dirigenza del partito non poteva fare diversamente.

Mi spiego: a seguito della scelta del partito (ribadita a Sansepolcro, nonostante la mia contrarietà) di fare il possibile per stare ad ogni costo all’interno del circuito istituzionale (nel caso di specie all’interno dei Consigli regionali della Calabria e dell’Emilia Romagna), per tentare di raggiungere tale obiettivo, non restava e non resta che adeguarsi alle regole elettorali vigenti.

Ebbene, sia in Emilia Romagna che in Calabria, un candidato – per poter essere eletto consigliere regionale – deve innanzitutto essere inserito in una lista in grado di superare il quorum di accesso (4%, mi pare) e poi avere i necessari voti di preferenza personali per superare gli altri candidati della stessa lista.

E’ ovvio, quindi, (direi, elementare Watson!) che – una volta fatta la scelta non di rilanciare il simbolo IDV ma di mandare qualche dirigente di partito in Consiglio regionale – non si poteva fare altro che candidarlo in qualche altra lista e sperare nella buona sorte.

E’ altrettanto ovvio, però, che – così facendo – il glorioso simbolo del partito IDV sarà sempre meno visibile e rischia di finire nel dimenticatoio.

E’ giusto tutto ciò?  E’ giusto, cioè, che – pur di tentare di mandare qualche esponente IDV in Consiglio Regionale – si rinunci a rilanciare la bandiera ed il simbolo del partito proprio nel momento di massima visibilità qual è quello elettorale?

Dipende! (altro…)

Facebook
Google
Twitter
Vedi articolo
Stampa Articolo Stampa Articolo Invia ad un amico Invia ad un amico

Short Url:
Video

I video dell’incontro tenutosi ieri, 23.10.2014, a Milano

Cari amici, Come promesso, ho iniziato il mio giro di incontri nelle varie regioni italiane,secondo il cronoprogramma qui collegato. Ieri ho incontrato gli amici della Lombardia e mi ha fatto molto piacere rivedere e stringere la mano a persone che non rivedevo da tempo (eletti ed amministratori IDV passati o ancora in carica, iscritti ed ex iscritti, simpatizzanti e curiosi). Come potete prendere atto dall'ascolto  del mio intervento iniziale e delle conclusioni, lo scopo dei miei incontri è stato e resta solo quello di salutare e ringraziare tutti coloro che in questi anni hanno creduto in me e mi hanno aiutato a far sentire la voce mia e di IDV in difesa dei valori in cui Tutti insieme abbiamo creduto e, appunto, ci siamo battuti. Ho anche rivolto un caloroso augurio di buon proseguimento agli amici che – all'interno del partito IDV – si stanno impegnando per costruire una coalizione di centrosinistra insieme al PD, guidato dall'attuale Segretario e Premier Matteo Renzi. Come sapete, io non ho condiviso né condivido tale scelta politica del partito ma rispetto la volontà dei competenti organi statutari e conseguentemente ho lasciato il partito proprio per non mettere in imbarazzo ed in difficoltà i dirigenti IDV nei dialoghi che stanno portando avanti con la dirigenza PD (sia a livello nazionale, sia a livello locale). Mi auguro che anche tale mia sofferta decisione venga accolta con uguale rispetto, anche se mi è stato segnalato che taluni attuali dirigenti IDV stanno avvertendo i militanti o dirigenti territoriali del partito che, partecipando agli incontri da me programmati, potrebbero ritrovarsi espulsi o quanto meno con incarichi politici revocati. Non voglio e non posso crederci, anche se ieri – tra le tantissime persone che sono venute ad incontrarmi e salutarmi – mancavano proprio alcuni cari amici che ricoprono incarichi politici IDV in territorio lombardo. Incarichi che essi a mio avviso, hanno ricoperto e ricoprono con tale professionalità e serietà che, in questa giornata di saluti, sento ancora una volta il bisogno di ringraziarli e lo faccio pubblicamente con questo messaggio non avendolo potuto fare personalmente, stante la loro assenza. Oggi incontrerò gli amici del Piemonte, a partire dalle ore ... Leggi tutto ...

Facebook
Google
Twitter
Vedi articolo
Stampa Articolo Stampa Articolo Invia ad un amico Invia ad un amico

Short Url:
Video

20.10.2014 – PARTITI PER LA TANGENTE

Ecco la playlist completa di tutti gli interventi del dibattito svoltosi lunedì 20 ottobre al Teatro Menotti di Milano organizzato dal  M5S

Facebook
Google
Twitter
Vedi articolo
Stampa Articolo Stampa Articolo Invia ad un amico Invia ad un amico

Short Url:
Video

20.10.2014 MILANO – “PARTITI PER LA TANGENTE”

Ed ecco l'altro intervento ..............

Facebook
Google
Twitter
Vedi articolo
Stampa Articolo Stampa Articolo Invia ad un amico Invia ad un amico

Short Url:
Video

20.10.2014 – MILANO – “PARTITI PER LA TANGENTE”

Ecco il primo dei miei interventi al dibattito  di ieri sera  organizzato al Teatro Menotti  di Milano dal M5S.  

Facebook
Google
Twitter
Vedi articolo
Stampa Articolo Stampa Articolo Invia ad un amico Invia ad un amico

Short Url:

Io sindaco di Milano, perchè no?

Per chi vuole saperne di più,  invito a leggere l'intervista che ho rilasciato ieri all'Huffington Post.

Facebook
Google
Twitter
Vedi articolo
Stampa Articolo Stampa Articolo Invia ad un amico Invia ad un amico

Short Url:

Calendario e località incontri regionali programmati

Calendario e località incontri regionali programmati da Antonio Di Pietro (Roma, li 16 ottobre 2014)  Carissimi amici, faccio seguito alla mia ultima lettera aperta dell’11 ottobre scorso (che potete trovare pure essa pubblicata qui) in cui – nel precisare l’impossibilità da parte mia di seguire la decisione politica dell’attuale classe dirigente di IDV di proseguire a priori la propria collaborazione con il PD, nonostante la non condivisione dei provvedimenti presi ed in via di approvazione del Governo Renzi – ho anche  ribadito che non posso e non voglio sottrarmi al confronto con le tante persone (elettori, simpatizzanti, militanti, iscritti e dirigenti del partito) che hanno condiviso con me le tante battaglie portate avanti in questi anni da IDV. Ho perciò predisposto un giro di incontri – regione per regione – secondo le date stabilite e riportate nella mia sopra indicata lettera aperta. Nel prospetto allegato a tale lettera, però, mancavano le informazioni principali circa i luoghi ove poterci incontrare, nelle varie regioni. Sono ora in grado di segnalare tali ulteriori indicazioni quanto meno per gli incontri fissati per il mese di ottobre e per la prima metà di novembre. Per gli incontri fissate nelle date successive, stiamo (io e la mia segretaria Francesca Bonetti reperibile attraverso la mail francesca.bonetti@antoniodipietro.it ) ancora cercando il luogo adatto e ringraziamo sin d’ora chi può darci una mano nelle varie regioni dove conto comunque di essere presente nelle date già programmate. Come potete constatare, ho cercato di individuare luoghi istituzionali, pubblici e/o comunque neutri, proprio per dar modo - a tutti coloro che vogliono interloquire con me o solo salutarmi di persona - di poterlo fare senza sentirsi spaesato e fuori contesto (d’altronde la ragione principale – e per intanto – di questo mio giro di incontri è proprio e solo per il desiderio sincero di stringere a ciascuno di Voi la mano e ringraziarVi, uno a uno, per aver percorso con me un pezzo di strada assieme). Per ogni ulteriore informazione, vi prego di consultare il mio blog ovvero scrivere alla mia mail personale dipietro@antoniodipietro.it . Ribadisco, a scanso di equivoci, che ogni nostro sforzo è e può essere ... Leggi tutto ...

Facebook
Google
Twitter
Vedi articolo
Stampa Articolo Stampa Articolo Invia ad un amico Invia ad un amico

Short Url:


Antonio Di Pietro | Promuovi anche tu la tua Pagina