Italia dei Valori Facebook Twitter YouTube Biografia NewsLetter Scrivimi

400.000 firme per abolire le Province: il Parlamento agisca subito

Facebook
Google
Twitter
38
Stampa Articolo Stampa Articolo Invia ad un amico Invia ad un amico
           Short Url: http://bit.ly/xa81aJ

videoconferenza thumb 400.000 firme per abolire le Province: il Parlamento agisca subito

Una miriade di proposte per abolire i costi della politica


Ogni promessa è debito. Avevamo promesso agli italiani che ci saremmo battuti per semplificare la politica e per ridurne i costi. Abbiamo presentato in parlamento una notevole mole di proposte per ridurre una miriade di costi della politica e sburocratizzare un sistema che attualmente è come un pachiderma.
Il Parlamento, come al solito, fa orecchie da mercante. Allora abbiamo chiesto aiuto alla società civile e ai cittadini affinché facessero sentire la loro voce, e si sa che lo possono fare solo in due modi: o con la protesta o con la proposta. Alle proteste abbiamo partecipato e parteciperemo con molta determinazione, ma intendiamo anche farci promotori di proposte significative.
Abbiamo individuato, tra queste, una proposta che era presente nei programmi elettorali di tutte le forze politiche: la soppressione delle Province. Abbiamo presentato un progetto di legge in Parlamento. Abbiamo chiesto di poterlo mettere all’odg. Messo all’odg, sia il centrodestra che il centrosinistra lo hanno bocciato dicendo che ci voleva una legge costituzionale, che bisognava rifletterci ancora, che bisognava discuterne in commissione: le stesse cose che stanno dicendo da circa trent’anni.

Dalle parole ai fatti

Noi siamo passati dalle parole ai fatti e abbiamo chiesto ai cittadini cosa ne pensavano ed ecco il risultato: quasi 400mila firme di cittadini che chiedono che il Parlamento metta all’odg già da domani mattina la revisione di alcuni articoli della Costituzione per procedere al superamento delle Province, al fine di riassegnare i compiti che queste svolgono parte alle Regioni e parte ai singoli Comuni.
Quando i cittadini firmano davanti a un pubblico ufficiale consegnando il certificato elettorale, e lo fanno in centinaia di migliaia di persone, il Parlamento non può far finta di non vedere e non sentire come le tre scimmiette. Per questo ci appelliamo fin da ora al presidente della Camera presso cui oggi stesso verranno depositate le firme.
A me preme ricordare alcune cose: siamo arrivati a 108 Province, il numero e i costi sono aumentati e sono depositate in Parlamento diverse proposte per aumentarle ancora. Bisogna segnalare che la provincia non nasce come territorio dove si racconta la storia del popolo che lo abita. Vorrei ricordare come sono nate le Province: individuando il territorio commisurato al tempo percorso da un messo a cavallo dal confine alla sede prefettizia.

Nell’era di Internet ragioniamo ancora col cavallo

Stiamo parlando di quando si andava ancora a cavallo. Adesso che c’è Internet e che c’è la globalizzazione dell’informazione ragionare ancora col cavallo mi pare fuori tempo e fuori luogo.
Le funzione delle Province, infine, sono tutte residuali. Possono e devono essere svolte da altri enti che già svolgono funzioni simili.
Ricordiamo che le Province spendono mediamente circa 16 miliardi e mezzo di euro l’anno. Si servono di 4200 rappresentanti provinciali: una pletora di eletti che campano di politica spendendo a loro volta 115-120 milioni di euro l’anno. Tutti soldi c he possono essere risparmiati.
Annunciamo sin d’ora che i cittadini che hanno firmato questa proposta di legge non intendono essere presi in giro. Non si mettano questi scatoloni nella cantina della camera come è stato fatto con la proposta di riduzione dei costi della politica fatta dal Movimento cinque stelle. Non si metta questo provvedimento in discussione nella commissione per i prossimi 10 anni. Non si tenti di aggirarlo proponendo una bozza di disegno legislativo fatta da altri, magari dallo stesso governo, per non discutere questo provvedimento.
I cittadini fanno una richiesta. Il Parlamento ha il dovere di dare una risposta


38 Commenti a “400.000 firme per abolire le Province: il Parlamento agisca subito”

  • avatar

    Chi si leva il sonno non si leva la fame!
    .-|||

  • avatar

    Postato da: Stelvio Sciuto | 11.10.11 13:20
    Colpa delle s.c.i.e chi.mi.che, pare vi sia un accanimento su Firenze e Catania.

  • avatar

    Guardate come è soddisfatto di pietro con lo scatolone…ma sa cosa sta accadendo ? Altro che firme.
    Scajola ? Can che abbaia……………….
    Frattini si faccia i copti suoi e non rompa agli stati seri.
    Oggi un parlamenticchio,quello slovacco,decide del futuro europeo ! Incredibile;la bocciofila che detta le regole a banKitalia !
    Il muro ? Si,va ricostruito,ma attorno tanti gulag e tanti altri muri per mettere al muro molti !

  • avatar

    …e larussa manda seicendo,dicasi seicento !!!! militari contro i pirati…Sandokan…sandokan…..sale e scende la marea sandokan c’ha la diarrea,e la escort,poverettta………..

  • avatar

    Il Molise ha la grande occasione di voltare pagina, di dimostrare che il cambiamento è possibile. Mandiamo un messaggio a tutta l’Italia : Berlusconi è arrivato al capolinea e Iorio anche!!
    Non possiamo far sprofondare la nostra bellissima Regione..vi invio il mio più sentito appello a votare Frattura Presidente: solo così potremo sperare nel cambiamento!!

  • avatar

    L’eroina(dipende dalle opinioni) della Rivoluzione arancione, il movimento di protesta sorto in Ucraina all’indomani delle elezioni presidenziali del 21 novembre2004, finisce in carcere. Il tribunale Pechersky di Kiev ha riconosciuto l’ex premier ucraino Yulia Tymoshenko colpevole di abuso d’ufficio in relazione ad alcuni contratti da lei siglati per le forniture di gas russo nel 2009 e l’ha condannata a sette anni di carcere,e interdetta per tre anni dai pubblici uffici.
    A me non è sembrata diversa da altri;si è fatta soprattutto i suoi affari.L’ucraina risulta essere un territorio amico di silvio e quindi è pericoloso per la civiltà chiunque lo comandi.
    la gente fa la fame e loro i bunga……nulla di nuovo sotto il sole!

  • avatar

    Quando i cittadini firmano davanti a un pubblico ufficiale consegnando il certificato elettorale, e lo fanno in centinaia di migliaia di persone, il Parlamento non può far finta di non vedere e non sentire come le tre scimmiette. Per questo ci appelliamo fin da ora al presidente della Camera presso cui oggi stesso verranno depositate le firme. ADP
    Si .. davvero TUNINEEEE?!
    la PORCILAIA NON può fare come le 3 scimmiette .. come hanno FATTO per la PROPOSTA di LEGGE POPOLARE – PARLAMENTO PULITO?! Ne sei SICURO .. ?! Che facciamo .. l’ACCENDIAMO .. ?! magari questo giro NON potranno fare finta di NULLA .. le FIRME autenticate le avete raccolte VOI dell’ItARGHia dei FAVORI(a figli e SORETA) .. POI tu pure in parlamento c’avrai qualche ARGOMENTO di RICATTO per i TUOI ALLEATI per arrivare almeno al DIBATTITO PARLAMENTARE .. !! intanto la PROPOSTA di LEGGE POPOLARE – PARLAMENTO PULITO resta negli scantinati del senato a prendere polvere .. ekkevuokesiamai QUELLA .. FIRME di CITTADINI che hanno portato i LORO DOCUMENTI e CERTIFICATO ELETTORALE davanti a PUBBLICO UFFICIALE .. ma QUELLI mica sono i TUOI/VOSTRI dell’ ItARGHia dei FAVORI .. QUELLI 4 anni or sono si sono ORGANIZZATI SENZA l’AUSILIO dei PARTITI .. QUELLI sono CITTADINI di SECONDA SERIE .. SERIE B .. mica COME QUELLI che MOBILITATE VOI dell’ItARGHia dei FAVORI(a figli e SORETA) ..
    PS:basta guardare il FACCIONE di ADP nella FOTO per comprendere il BLUF(ENNESIMO)di questo G’NUR.ANTO’ da BURIDANO .. !
    RESET .. UNICA VIA ..

  • avatar

    @ Postato da: lewisaugel77/34 | 11.10.11 12:54
    e..cari.@…Maria Rosa.@…Sante..OssAtt..e.
    .compagnia..cantando..!??
    ..non se ne può..PIU’..!
    Un DI PIETRO..succube..o..CONNIVENTE..!?
    ..ma..RIDERA’..bene..chi RIDERA’..ULTIMO!
    °°°
    OssAtt nella ” top hit parade”
    degli encomiabili di Luigi 77 ?
    A pari merito con Sante e
    Maria Rosa ? Cosa condividono
    con Ossat ? L’arroganza… il
    turpilochio ,il narcisismo
    o ….. la
    zoccoleria ?
    Te ne sei accorto solo adesso
    che ADP non è così dritto
    come credevi ?
    Ma non per i rimborsi elettorali
    o il figlio cefalo candidato..
    come sbraita quel MINUS
    HABENS di OssAtt ,sempre
    minus NONOSTANTE
    la tua…..sopraelevazione ?
    Non per questo…
    La n’drangheta, o candido LEWISAUGEL 77 !
    E non da adesso, ma da tempo
    Vatti a ripassar la love story
    della candidata IDV
    DAMONTE e il boss
    Non ricordi ?
    o che tu dormivi
    quando il boss
    recapitava
    i volantini ?
    E il cancro OssAtt ?
    Non l’hai eliminato
    l’hai INGLOBATO
    pure tu:”così sta
    bonino !” avrai
    pensato…
    Metodo Napolitano eh LUIGI ?
    Lui deve fa sta’ bboni i
    politici fetusi
    e TU,,,, OssAtt,
    la mer,da principe
    del blog…
    Rimembri i postati
    di Tommaso Giunti ?
    TG Idv di
    Firenze ?
    Noo ?
    Troppo educato
    per te…
    Meglio le mazzate
    di Ossat..
    C’è più gusto…
    Quackuaraquack pure a TE
    come al pavido
    Rambo.
    P.S .Antiossidanti per la memoria! a medio termine, prego…

  • avatar

    Chi la riscrivera’ mai questa nostra Costituzione?
    Postato da: jb Mirabile-caruso | 11.10.11 03:03
    (terza e ultima parte)
    ***********************************************
    All’ inizio, sicuramente, sbaglieremo, come io ho sbagliato, quando ho creduto che Berlusconi potesse essere un buon politico. LA PROVA DEI NOSTRI ERRORI, CI VERRA’ SBATTUTA IN FACCIA DALLA NOSTRA VITA.
    Ne’ potremo piu’ “prendercela” con altri, se non con noi stessi.
    E saremo finalmente tornati a “crescere”, a cio’ COSTRETTI da noi stessi …
    Non e’ solo bellissimo: E’ L’ UNICA VIA (il vero “reset”).
    Come fare? Grazie a Internet, cio’ e’ possibile (e l’ Islanda lo ha appena dimostrato). NOI DOBBIAMO SOLO DECIDERE, CHE VOGLIAMO FARLO. Il vero problema sono quelli, che, o con una scusa, o con un’ altra, PREFERISCONO VIVERE MALE, PIUTTOSTO CHE IMPEGNARSI
    Ma questa e’ un’ altra storia …

  • avatar

    Chi la riscrivera’ mai questa nostra Costituzione?
    Postato da: jb Mirabile-caruso | 11.10.11 03:03
    (seconda parte)
    ***********************************************
    Il fenomeno, che Lei denuncia, cioe’ l’ essere gli italici cosi’ poco capaci, nel momento in cui bisogna prendere un’ importante decisione politica, altro non e’, se non la risultante di duemila e duecento anni circa di ININTERROTTA assenza dalle stanze, dove le decisioni vengono prese.
    Qualsiasi educatore, insegnanti in testa, sa, che la crescita delle facolta’ INTELLETTIVE delle persone dipende, da DUE momenti ben precisi: informazione e formazione. In altre parole, un po’ semplicistiche, SOLO SBAGLIANDO SI IMPARA. Per imparare VERAMENTE a risolvere BENE i problemi di matematica, c’ e’ UNA E UNA SOLA VIA: iniziare a risolverli, senza spaventarsi troppo, se le prime risoluzioni si rivelano sbagliate.
    In questa fase la “guida” deve essere, non gia’ quella di “suggerire” la soluzione, a chi non riesce a trovarla, ma quella, di mostrare a costoro i punti salienti del problema da risolvere, nonche’ quella, di fermare al piu’ presto l’ opera di risoluzione, quando il risolutore sta iniziando a sbagliare. IL CERVELLO DI CHI STA IMPARANDO FARA’ IL RESTO, SE LE FASI PRECEDENTEMENTE INDICATE SARANNO STATE RISPETTATE. In altre parole, il mancato apprendimento della matematica, almeno fino ai livelli “medi”, dipende SOLO da un’ errato insegnamento (tranne pochissimi casi di facolta’ intellettive realmente “limitate”).
    A causa di cio’, la strada della VERA DEMOCRAZIA, ANCHE NELLA RISCRITTURA DELLA COSTITUZIONE, e’ l’ unica percorribile, se si vuole sperare, che la stessa italianita’ continui a avere senso.
    Contrariamente a cio’ che a volte scrivo, io non penso realmente, che gli italiani siano realmente stupidi; penso, questo si, che abbiano sviluppato una certa “pigrizia mentale”: “a pensare, basta una testa sola”; peccato che, cosi’ facendo, la cosa migliore che si possa incontrare e’ Mussolini (gli altri, obiettivamente, li ritengo TUTTI peggiori).
    Dobbiamo sviluppare SENZA MAESTRI, MA TUTTI CONTEMPORANEAMENTE MAESTRI DEGLI ALTRI E TUTTI CONTEMPORANEAMENTE ALLIEVI DEGLI ALTRI, la nostra INNATA facolta’ di capire quale sia LA COSA GIUSTA!
    (continua nella terza e ultima parte)

  • avatar

    Chi la riscrivera’ mai questa nostra Costituzione?
    Postato da: jb Mirabile-caruso | 11.10.11 03:03
    (prima parte)
    ***********************************************
    Il suo messaggio e’ talmente intelligente e garbato, che merita una risposta degna di questo nome; chiedo scusa quindi ad altri “bloggers”, primi coloro che ritengono importante usare il “blog” per scambiarsi insulti, ma rivendico il mio diritto a affrontare SERIAMENTE i problemi del nostro Paese e del nostro popolo, con chi ritiene di volerlo fare.
    Mi perdoni, se (apparentemente) non entro nella logica RIGOROSISSIMA delle sue considerazioni: la storia naturale insegna, che grandissime strade evolutive sono state improvvisamente abbandonate (sicuramente con grande sforzo), alla comparsa di soluzioni nuove, piu’ efficienti.
    Una societa’ e’ vitale (quindi appetibile da coloro, che la dovranno formare), quando e’ in grado di affrontare POSITIVAMENTE i problemi dell’ esistenza, ivi compreso quello della competitivita’.
    E’ quindi opportuna una STRUTTURA SOCIALE, che sia rigorosamente MERITOCRATICA; NESSUNA forma di oligarchia puo’ essere soddisfacente, ivi compresa quella scellerata demagogica, che costituisce la struttura portante di pressoche’ tutte le cosiddette democrazie odierne.
    L’ idea oligarchica, molto “esecutiva”, anima anche il Suo messaggio: un “club” di “lancieri bianchi”, i quali, disinteressatamente e onestamente, guideranno gli italioti alla rinascita. DIO CE NE AVESSE SCAMPATO DUEMILA ANNI FA!
    L’ Italia era duemila anni fa il faro sociale e culturale dell’ intero mondo occidentale; ma questo era dovuto, all’ essere la societa’ Romana repubblicana rigorosamente democratica, soprattutto prima delle guerre puniche. Incapaci di realizzare la stessa rigorosita’ democratica su grandi territori, i Romani cedettero all’ idea oligarchica prima, a quella imperiale (massimo dell’ oligarchia) poi; E FU LA CATASTROFE.
    Da tale catastrofe non ci siamo MAI risollevati; all’ oligarchia imperial-senatoriale e’ succeduta quella vatican-nobiliare, cui si sono nel tempo aggregate quella massonica, quella plutocratica e quella mafiosa.
    Il risultato di tutto cio’? Quel popolo, che duemila anni fa era IL PRIMO del mondo, oggi e’, quello che e’ … il primo, forse, nell’ arte di arrangiarsi; maestri nel mangiare l’ uovo oggi, e cosi’ mai possessori di alcuna gallina … e si, che siamo tendenzialmente risparmiatiori …
    (continua nella seconda parte)

  • avatar

    ho conosciuto blog,da destra a sinistra,dove ti cacciano subito se appena dici un ma !
    Postato da: caesar | 11.10.11 09:08
    ***********************************
    Penso di poter dire, che la quasi totalita’ di coloro, che si avvicinano a questo “blog”, sono convinti, che Di Pietro (e IDV) e’ il migliore.
    Spero di poter dire, che la quasi totalita’ di coloro, che si avvicinano a questo “blog”, sono convinti, che cio’ non e’ per merito di Di Pietro (e IDV), ma per ESTREMO demerito di TUTTI gli altri …

  • avatar

    questi,al massimo,possono metterci il…..
    Postato da: caensor | 11.10.11 10:55
    ************************************
    Non e’ nelle loro tendenze.
    Questi, al minimo, ce lo mettono nel …

  • avatar

    Continuare a tardare nel risolvere i problemi dell’Eurozona non farà altro che arrivare davvero a qualche default. Si potrebbe cominciare a valutare l’ipotesi che la cosa sia voluta e ciò abbia portato a perdere tempo sia sugli Eurobond che sul cosiddetto Fondo Salvastati (se ci siamo arrivati noi che scriviamo qui è inimmaginabile che le grandi menti dei massimi vertici finanziari ne fossero all’oscuro!).
    Ora si aggiungerà, a breve se non ancora prima, il problema del salvataggio degli istituti che hanno emesso i Cds, le assicurazioni contro il default. Non solo, quindi, non si è curato il portatore del virus mortale ma addirittura si è fatto in modo che si infettassero medici ed infermieri che gli giravano intorno.
    Cui prodest? Mah, a questo punto non resta che pensare al produttore di vaccini.

  • avatar

    “Da Virgilio”
    Fisco, il bastone e la carota. Ora la lotta all’evasione si fa anche con i premi
    Un elogio ufficiale per chi è in regola col fisco. E’ l’ultima proposta per convincere gli italiani a pagare le tasse. Ma è più efficace introdurre il conflitto di interessi fiscale
    Il vero incentivo è il conflitto d’interessi virtuoso
    Probabilmente più efficace di qualsiasi “medaglia” sarebbe l’introduzione di un meccanismo molto semplice e già adottato con successo in molti paesi: il conflitto di interessi fiscale. Che cos’è? Semplice: la contrapposizione dell’interesse del venditore con quello del compratore. Come si ottiene? Rendendo deducibili un’ampia serie di spese. Un meccanismo simile a quello che ora esiste per per le spese mediche (che possono essere detratte della imposte).
    Bisognerebbe in sostanza trattare le famiglie e i contribuenti privati come le imprese. Ogni azienda paga le tasse sul proprio utile, cioè sui ricavi meno i costi. Se le famiglie potessero, allo stesso modo, abbattere il proprio imponibile fiscale (cioè il reddito sui cui pagano le tasse) detraendo le proprie spese – il canone dell’affitto, le spese dell’idraulico o del meccanico fino ad arrivare allo scontrino della spesa – avrebbero tutto l’interesse a richiedere scontrini e ricevute quando pagano. Sarebbe la fine del nero su un’enorme quantità di operazioni e si recupererebbe, per esempio, buona parte dell’Iva evasa (che attualmente in Italia è stimata attorno ai 28 miliardi) senza l’impiego di un solo finanziere. (A.D.M.)
    ======================================================================
    Che geni che sono. E’ dal 1996 che propongo questo sistema, cioè permettere al lavoratore dipendente ed al pensionato di portare in detrazione L’I.V.A. (conflitto d’interesse) e di questa che ora rimane nelle tasche degli imprenditori disonesti. Ho inondato il paese di r.r., lettere, fax, mail, ecc. ed ora arriva un genio a dire questo????????????????????
    Per giunta a dirlo male, visto che se si permettessi di detrarre tutto si legalizzerebbero gli attuali evasori ed i ceti abbienti per via della capitalizzazione, cioè invece di pagare le tasse compro e detraggo.
    CHISSA SE ORA CHE NE PARLANO NELLE “ALTE SFERE” NON CI SIA QUALCHE POVERETTO CHE MI HA SEMPRE DATO CONTRO CHE PER MIRACOLO CAPISCA TUTTO E VADA A DIRE O SCRIVERE CHE LO DICEVA ANCHE LUI??????????????

  • avatar

    La cosa strana è che tutti, Destra e Sinistra e Centro, sono straordinariamente propensi a soddisfare ogni rivendicazione salariale, ritenendo che questi cinquecentomila e le loro Famiglie costituiscano un importante bacino elettorale. Mi chiedo sempre se gli passi mai per la mente cosa ne pensano gli altri cinquanta milioni di cittadini.
    Per una volta concordo con Catone (non si faccia illusioni). Siamo dei fessi.
    Postato da: giuseppe cerasaro | 11.10.11 12:35
    **********************************************
    Penso (e spero) che il suo intervento sia puramente provocatorio.
    Non riesco a spiegarmi altrimenti, il fatto che (apparentemente) le sfuggano un paio di “dettagli”.
    I (solo) cinquecentomila non sono soltanto armati fino ai denti: SONO SOPRATTUTTO ORGANIZZATISSIMI. Mussolini baso’ la sua presa del potere sulla considerazione, che una minoranza ORGANIZZATA avra’ facilmente ragione di una maggioranza caotica. Gli stessi interventi della polizia contro la piazza sono basati su questo.
    In altre parole, i politicanti tutti sanno, di non dover temere neppure minimamente quel quaquaraqua di Enzo Luzi, FINCHE’ AGISCE DA SOLO, ma di doversi ASSOLUTAMENTE ingraziare gli uomini armati e organizzati, siano essi forze dell’ ordine, come anche malavita organizzata …
    E’ uno degli aspetti INELIMINABILI delle false democrazie, come la nostra. In altre parole, e’ scritto anche questo nella Costituzione; quando lo capiremo IN MASSA (ha totalmente ragione j-b Mirabile-caruso, in questo), non ci sara’ piu’ scritto … in un modo, o in un altro …

  • avatar

    C’era una volta in tv il trio solenghi-marchesini-lopez.
    Adesso non c’è più; però sul blog del pecoraro gnurantò, ci sta un nuovo trio:
    putt_albak-zocc_anna e massimo b.astrd.
    Questi ultimi, consci della loro inutilità, stupidità ed ignoranza, che li ha portati a vivere una vera condizione di frustrati, sono da tempo alla continua e disperata ricerca di qualcosa che li faccia uscire dalla loro triste condizione; ma non da ora, è storia vecchia da più di un anno.
    C’è poi un tale, aspirante guru, che si firma bella ciao (che già è tutto dire) e che si lamenta delle firme interessanti scomparse.
    Mi verrebbe da chiedergli:
    ma ti riferisci ad ares, al solito, xy, reifuso, uno di passaggio, /°_°\, *****,….infiniti omissis…. e ancora: tutti i sorci, CC, ram, oltre ai vari ciccì, cocò , fufù, kakà, VFC e zoccolamenti vari, ma che potrebbero uniformarsi in un unico nick, ossia “ trio dei cessi”?
    Non è che tu vorresti prendere il posto, dell’ormai sputtanato marinaio?
    Vorrei ricordare ai bloggers che ne fossero interessati (non che la cosa mi interessi più di tanto) che tutto quel che ho scritto, non solo non lo sconfesso, ma lo riscriverei pari pari se si ripresentassero le stesse condizioni; a meno che qualcuno non mi dimostri, con fatti e non con pregiudizi, il mio torto; nel qual caso sarei disposto a chiedere scusa anche ad uno che considero l’imperatore dei bugiardi come di pietro, oltre che alle persone interessate.
    Ho sempre detto che, se uno cerca di accoltellarmi, non aspetto che arrivi ad un passo da me, ma gli sparo prima; mal che vada subirò un processo per eccesso di legittima difesa; ma come dicevano i “vecchi”: meglio un buon processo che un cattivo funerale.
    Tornando al trio zoccolbastardesco, è dal dicembre scorso che cerca di estromettermi dal blog con le sue ripetute segnalazioni; ha provato pure a indurre i bloggers all’ostracismo; ma, come i fatti dimostrano, non essendo suo malgrado approdato a niente, passa le notti a cercar d’inventarsi qualcosa, andando a spulciar tra i vecchi post.
    O voi del “trio dei cessi”, in qualsiasi modo vi firmiate, rassegnatevi, fatevene una ragione: siete dei poveri frustrati mentecatti.
    Cominciarono,nell’ultima trance che dura da quasi un anno, con “ares ed al solito”; pensarono bene di attaccarmi mentre facevo gli auguri a Ricca e la sua amica, dimostrando con questo tutta la loro meschinità.
    Putt-albak hai chiuso!
    Il resto è storia nota.
    A richiesta, per chi volesse, i dettagli

  • avatar

    …e larussa manda seicendo,dicasi seicento !!!! militari contro i pirati…Sandokan…sandokan…..sale e scende la marea sandokan c’ha la diarrea,e la escort,poverettta………..
    Postato da: catone | 11.10.11 14:18 | Segnala commento inappropriato
    @catone
    Intato sono stati gli inglesi a liberarli!
    Aspetta la russa tu.

  • avatar

    e come no ! O luzzi….ingraziarsi i militari ? Ma lei è pazzo o ci prende per i fondelli ?
    Glielo hanno detto che siamo nel 2011 ?
    No ?!!!! Si informi !
    Magari incontra un uomo di mondo che glielo spiega;uno che ha fatto il militare a cuneo !!!!!!!!!!!!!!

  • avatar

    Aspetta la russa tu.
    Io ? ma per me è un burattino fascivestitonostalgicoejaeja !
    E ce ne sono sul blog come lui !!!!!

  • avatar

    Guardate come è soddisfatto di pietro con lo scatolone…ma sa cosa sta accadendo ? Altro che firme.
    Scajola ? Can che abbaia……………….
    Frattini si faccia i copti suoi e non rompa agli stati seri.
    Oggi un parlamenticchio,quello slovacco,decide del futuro europeo ! Incredibile;la bocciofila che detta le regole a banKitalia !
    Il muro ? Si,va ricostruito,ma attorno tanti gulag e tanti altri muri per mettere al muro molti !
    Postato da: caensor | 11.10.11 14:12 | Segnala commento inappropriato
    @caensor
    La caduta del muro di Berlino e stata una vera catastrofe per l’europa.
    Orde di barbari ci hanno invaso, un vero fiume in piena che nessuno e in grado di fermare.

  • avatar

    Infatti. Se i terremoti non si possono prevedere è evidente che non si può nemmeno assicurare che non ci saranno!
    Postato da: info | 11.10.11 15:58
    *********************************
    E’ ancor piu’ triste e soprattutto piu’ TRAGICO.
    E’ possibile garantire (ragionevolissimamente) che un terremoto NON CI SARA’.
    Ma questo non certo a L’ Aquila e soprattutto non certo nelle condizioni, che erano state denunciate da qualcuno (non ricordo chi). Quelle condizioni denunciavano CON CHIAREZZA la possibilita’ di una forter scossa. Quello che non si poteva sapere, era se la scossa sarebbe stata di li’ a un minuto, o di li a un mese …
    In altre parole, l’ Italia e’ sovrappopolata: i superstiti de L’ Aquila sono piu’ che sufficienti, per essere sfruttati dal capitale, E FINO ALLA SCOSSA DOVEVANO CONTINUARE A PRODURRE, evitando che si evidenziasse l’ assoluta impreparazione dello “stato sociale”, dovuta a sessanta anni di ruberie politiche ininterrotte (con l’ alto beneplacito del vaticano)!

  • avatar

    Non e’ nelle loro tendenze.
    Questi, al minimo, ce lo mettono nel …
    a te non so !
    …a me no di sicuro !
    E che ne sai delle loro tendenze…….?
    Secondo te sclilipoti e compagnia non se lo sono venduto ?
    E quelli che stasera scajoleranno ?!!!!!!

  • avatar

    Le aristocrazie finanziarie mondiali non sono disposte a mollare un bel niente. La popolazione mondiale aumenta senza sosta, e con essa la disponibilità di manodopera sfruttabile. Le risorse vanno esaurendosi. Gli esseri umani sono in genere bellicosi. Ma madre natura, in un modo o in un altro, rimetterà le cose a posto.

  • avatar

    Caro Di Pietro
    Ricominci di nuovo con le province?
    Ci son cose molto piu’ urgenti da risolvere, ma a me sembra che nemmeno tu hai la minima idea di quale siano le priorita’.
    Mica usi quello scatolone per metterci i soldi dei rimborsi?
    Orsu’ datti una mossa e piantala di scrivere cazzate irrisolvibili, tanto non se ne frega nessuno.

  • avatar

    Avete mai visto un’osso impiccato!
    Dev’essere esilarante.

  • avatar

    Canto l’arme pietose ad un’insulso osso
    che da mattina a sera vien sempre percosso.
    Oh muse che miraste la singolar tenzone
    e il povero tapin finito a colpi di bastone.
    T’acquieta stolto gaglioffo poiche’ a tutti
    e consentito romperti le ossa.

  • avatar

    “SCRIVERE..sul e ..per ..il..BLOG DI PIETRO!?
    ..i..POST..vengono VISUALIZZATI e pubblicati..se
    ….COME e QUANDO VOGLIONO..le..CASTE del BLOG DI PIETRO!
    ..BUONA NOTTE al BLOG e ai ..BLOGGERS!
    “..”Notte al blog.
    Postato da: G G M | 09.10.11 02:09 |
    che succede al blog??..?..?..?..?..?
    @ da: Paola Bassi | 09.10.11 01:29 |
    Da Spinoza:
    Sallusti e la Santanchè si separano. Lui nell?umido, lei nella plastica.
    @ da: info | 09.10.11 01:28 |
    ..,..?..?..?..^?..?
    ..e..NOI..nella..MER*DA..
    in..questo BLOG..di KOGLIONI..per KOGLIONI..con KOGLIONI….solo
    ..KOGLIONI..tutti..nessuno escluso..e..OVVIAMENTE.
    .ME..COMPRESO..!
    e..cari.@…Maria Rosa.@…Sante..OssAtt..e.
    .compagnia..cantando..!??
    ..non se ne può..PIU’..!
    Un DI PIETRO..succube..o..CONNIVENTE..!?
    ..ma..RIDERA’..bene..chi RIDERA’..ULTIMO!
    ..Arriveranno ..le..ELEZIONI..(prestissimo)e..Antonio DI
    PIETRO..mendicherà..col
    ..PIATTINO..!
    ..ma..i..CASA*LEGGIO..lo
    ..distruggeranno..da..KOG*LIONE!
    ..BASTA..!
    Luigi Augello
    Luigi77/34venezia
    (au*gel@inw*ind.it)..koglione77..BLOK*KATO!
    ..lewisaugel!
    ..e..il..VATICANO..deciderà
    ..anche per ..l’EX SEMINARISTA!
    ..BASTA..preese per il KU*LO!
    se..e..quando..APPARIRA’!?!?”
    ..e..e se DIO..Tonino/casaleggio..VORRA’!..vorranno!
    Postato da: lewisaugel77/34 | 09.10.11 16:23 |
    Postato da: lewisaugel77/34 | 09.10.11 17:52
    Postato da: lewisaugel77/34 | 10.10.11 13:51 |
    Postato da: lewisaugel77/34 | 11.10.11 08:42 |
    Postato da: lewisaugel77/34 | 11.10.11 10:03 |
    luigi77/34venezia..BLOK*KATO
    LUIGI AUGELLO..BLOK*KATO
    (aug*el@inw*ind.it)..BLOK*KATO
    Luigi..censurato!
    LUIGI..casaleggio..ricattato!”

  • avatar

    Sono un elettore di Berlusconi,ma ho firmato per abolire le province. Si all’abolizione delle province.

  • avatar

    Arrivati a questo punto non possiamo metterci una benda agli occhi !
    Cercare di tagliare le province non significa eliminare comuni,cittadini,escludere i poteri governativi del paese preso in considerazione, ma serve ad abbassare quelle che sono le enormi spese pubbliche, gli enormi sprechi di mezzi e risorse che non chiudono a fine anno un bilancio positivo in attivo ma portano sempre un passivo bilancio capace solo di aumentare il debito pubblico, l’eccessività di potere (non utilizzato fino in fondo) e creare il movimento del monopolio assoluto che è capace di fare questo attuale governo !
    Cambiamo pagina…

  • avatar

    “..Nel..BLOG..del Dr Antonio Di PIETRO
    Presidente di Italia dei VALORI
    Movimento politico..(quasi PARTITO)..dell’OPPOSIZIONE al GOVERNO..^mafioso^
    di BERLUSCONI
    “Regole per commentare gli articoli
    I tuoi messaggi non saranno censurati in pubblicazione.
    Ma questo è uno spazio virtuale pubblico, e quindi devo specificare alcune
    regole obbligatorie a cui devi attenerti.
    Non sono consentiti:
    messaggi inviati privi di indirizzo email valido
    messaggi anonimi (o utilizzare più nickname)
    messaggi pubblicitari
    messaggi con linguaggio offensivo
    messaggi che contengono turpiloquio
    messaggi con contenuto razzista o sessista
    messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
    (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
    Per vedere pubblicato il tuo commento devi accedere all’indirizzo email che
    hai utilizzato e autorizzare il commento tramite il link contenuto
    nell’email. Solo allora il tuo commento sarà pubblicato.
    Inserisci un commento
    ..e..queste sono le REGOLE per i nostri
    POST..i..nostri..COMMENTI..ma..così..in.. t e o r i a ..perchè nella
    REALTA!?
    “..si..ANNUSA..la..MAFIA!
    ed..ecco..PERCHE’!?
    “SCRIVERE..sul e ..per ..il..BLOG DI PIETRO!?
    ..i..POST..vengono VISUALIZZATI e pubblicati..se
    ….COME e QUANDO VOGLIONO..le..CASTE del BLOG DI PIETRO!
    ..BUONA NOTTE al BLOG e ai ..BLOGGERS!
    “..”Notte al blog.
    Postato da: G G M | 09.10.11 02:09 |
    che succede al blog??..?..?..?..?..?
    @ da: Paola Bassi | 09.10.11 01:29 |
    Da Spinoza:
    Sallusti e la Santanchè si separano. Lui nell?umido, lei nella plastica.
    @ da: info | 09.10.11 01:28 |
    ..,..?..?..?..^?..?
    ..e..NOI..nella..MER*DA..
    in..questo BLOG..di KOGLIONI..per KOGLIONI..con KOGLIONI….solo
    ..KOGLIONI..tutti..nessuno escluso..e..OVVIAMENTE.
    .ME..COMPRESO..!
    e..cari.@…Maria Rosa.@…Sante..OssAtt..e.
    .compagnia..cantando..!??
    ..non se ne può..PIU’..!
    Un DI PIETRO..succube..o..CONNIVENTE..!?
    ..ma..RIDERA’..bene..chi RIDERA’..ULTIMO!
    ..Arriveranno ..le..ELEZIONI..(prestissimo)e..Antonio DI
    PIETRO..mendicherà..col
    ..PIATTINO..!
    ..ma..i..CASA*LEGGIO..lo
    ..distruggeranno..da..KOG*LIONE!
    ..BASTA..!
    Luigi Augello
    Luigi77/34venezia
    (au*gel@inw*ind.it)..koglione77..BLOK*KATO!
    ..lewisaugel!
    .e..il..VATICANO..deciderà
    .anche per ..l’EX SEMINARISTA!
    ..BASTA..preese per il KU*LO!
    se..e..quando..APPARIRA’!?!?”
    .e..e se DIO..Tonino/casaleggio..VORRA’!..vorranno!
    Luigi77

  • avatar

    A chi dice che la ‘storia delle Province’ sia una caxxxta…ma cosa cavolo state dicendo?? non è una caxxxta che in Molise, una Regione con poco più di 300.000 abitanti ci siano 2 Province? a cosa cakkio servono?? non basta la regione con 30 consiglieri che mangiano a sbafoa lla faccia di chi vive di lavoro e con 1.000E/mese??
    Di Pietro è l’unico che ci ha creduto veramente, ora migliaia..milioni di italiano hanno dimostrato di essere con lui anche in questa battaglia…e alla Camera non toccherà che muovere il cxxo e andare al voto!!
    Poi scusate se lo aggiungo in questo post ma la sapete l’ultima??
    Il partito di casini che tanto odia il B sapete con chi si è schierato alle elezioni Regionali in Molise 16-17 Ottobre??
    Prorpio con il pidiellone Iorio, prorpio quel Presidente uscente che tanto puzza di Berlusconi..sò della stessa pappa quei due, capitoo??
    Casini SEI RIDICOLO= CLOWN!!!

  • avatar

    il nostro caro Silvio non è più lo stesso.
    Ho votato per lui sperando che aggiustasse le cose da grande imprenditore quale almeno è stato. Il tempo passa per tutti ed ormai pensa senilmente ad una cosa soltanto.
    Dott. Di Pietro, la ringrazio per essere stato un costante riferimento certo dei suoi elettori a cui d’ora in poi mi aggiungo anche io con la mia famiglia. Buon Lavoro!

  • avatar

    L’ Abolizione delle Provincie insieme a l’ Accorpamento dei Comuni è una riforma indispensabile per eliminare gli sprechi e riacquistare la funzionalità e la snellezza delle Istituzioni.
    Fra poco ci sono più consiglieri che abitanti in certi Comuni che stanno lì a vivere di rendita e non fanno assolutamente nulla se non quello di gravare sui cittadini.
    Qui ci vuole una riforma elettorale severa insieme alla riduzione immediata dei piccoli Comuni e l’ abolizione delle Provincie non appena il nano di Arcore è stato estromesso dalla poltrona che indegnamente occupa contro la volontà del Popolo.
    Queste riforme sono indispensabili ed è altrettanto indispensabile farle il prima possibile per non finire come la Grecia.

  • avatar

    @ Antonio delle 15.05
    devo purtroppo contraddirti. B è lì prorpio per volontà del popolo!!!
    Ora io spero che le riforme di Di Pietro siano seriamente prese in considerazione (anche se ad onor del vero ne dubito fortemente) e si passi alla riduzione di consiglieri e deputati che spesso occupano quella poltrona senza far nulla anzi spesso quella poltrona non la scaldano mai perchè sempre assetni!
    Poi se aggiungiamo che sono al 90% già inseriti lavorativamente parlando(ciò sono avvocati, poliziotti, medici, etc) direi che non è per niente giusto!!
    Ma purroppo qua la giustizia sembra essere una presa in giro!!

  • avatar

    @ tired
    E’ vero Berlusconi stà lì perchè ce la messo il Popolo Italiano anni fà, ora però spero che sempre lo stesso Popolo Italiano si sia svegliato e finalmente capito chi è veramente Berlusconi. Attualmente stà lì ad occupare Palazzo Chigi solo grazie alla compravendita indecente dei Parlamentari che stà indignando mezzo mondo e facendo perdere di ogni credibilità le Istituzioni.
    Spero che il Capo dello Stato ci aiuti e faccia la cosa più saggia da fare mandare a casa il Governo e ridare la parola agli elettori.
    Intanto credo che molti Italiani gli possono dedicare questa bella canzone http://www.youtube.com/watch?v=m2uAPRnMabw

  • avatar

    Lo stralcio di quello che ho scritto a un quotidiano locale e che NON è mai stato pubblicato:Quello che nessuno si preoccupa di chiarire è che tutte le province dovrebbero essere eliminate e le funzioni coi funzionari trasferiti alla Regione, che continuerà a erogarli sul territorio. L’abolizione della provincia,come istituzione politica,porta al risparmio non solo per l’eliminazione dei costi della classe politica:presidente,giunta,consiglio,commissioni,consulte, ma il risparmio deriva dall’eliminazione delle persone al diretto servizio del politico,dalle segretarie,autisti,portavoce, portaborse,addetti stampa e commessi vari. Molti politici,anziché assumere le loro segretarie,autisti,portaborse e portavoce a tempo determinato -come la normativa vigente prevede da anni- hanno preferito assumere a tempo indeterminato, quindi questi soggetti attaccati al politico di turno, a volte si riciclano molto bene e cambiano bandiera – e non potranno essere licenziati e il loro costo continuerà a gravitare sulle tasche degli italiani. Se si arrivasse all’abolizione delle province, il personale provinciale che rende servizi al cittadino dovrebbe continuare a operare nello stesso ambito e nella stessa città dove si trovano attualmente, mentre chi gravita nei vari staff di presidenza e assessorili dovrebbe essere collocato in enti che necessitano di personale, tipo comuni dove si rende necessario aumentare l’organico per migliorare i servizi e aumentare gli orari di apertura al pubblico.

  • avatar

    Mi chiedo (come si chiederanno tutti) sia possibile che i servizi segreti interni non fossero alcorrente di questi sciagurati che ogni qualvolta ci sia una manifestazione pacificapossano agire quasi indisturbati, mi domando come mai il ministro degli interni a sieme al capo della polizia non abbiano preso le giuste misure? Perche’ a pagare debbano essere quei lavoratori e padri di famiglia(forze dell’ordine) ad’essere esposti?Franco tedde cagliari

Scrivi un commento

:D :) :o :eek: :( :lol: :wink: :arrow: :idea: :?: :!: :evil: :p

-->