Facebook YouTube Biografia Scrivimi
Video

Tra una settimana l’anniversario di Mani Pulite

Facebook
Google
Twitter
76
Stampa Articolo Stampa Articolo Invia ad un amico Invia ad un amico
           Short Url: http://bit.ly/yXLtiX

manipulite adp Davigo: Mani Pulite partì solo perché erano finiti i soldi

Il 17 febbraio, alle ore 17, vi diamo appuntamento, a Milano, presso il Teatro Elfo Puccini. Infatti quel giorno, a quell’ora, cade il ventesimo anniversario dall’arresto di Mario Chiesa.

Di lì a due anni nelle aule giudiziarie di Milano furono chiamati leader ed esponenti dei partiti per parlare di un sistema di potere, fatto di commistioni tra affari e politica, che aveva portato l’Italia sull’orlo della bancarotta. A tanti anni di distanza poco o niente è cambiato. Anzi quel sistema si è ingegnerizzato, affinato e la politica ha tentato di demonizzare la magistratura, ha depenalizzato quei reati, come il falso in bilancio, in modo da poter agire indisturbata.

In questi giorni, l’operazione rischia di completarsi e il cerchio è pronto a chiudersi con la denigrazione e la delegittimazione di quei giudici che venti anni fa, rispondendo al dettato costituzionale, individuarono la malattia presente nei partiti.

Il video dell’Espresso, 3 anni in 3 minuti, su quell’epoca.

Non è certo un caso che oggi i media e i noti soloni della politica si apprestino a ricordare quella data con un inedito, seppur scontato, copione: una rivisitazione strumentale di quelle vicende, al fine di riabilitare e giustificare personaggi e metodi che sono ancora in auge.

“Venti anni da Mani Pulite e rubano ancora…” si terrà presso il Teatro Elfo Puccini di Milano, in Corso Buenos Aires, 33. All’incontro, che sarà moderato dal giornalista Gianni Barbacetto, interverranno, insieme a me, anche il giornalista Marco Travaglio, il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, l’on. Bruno Tabacci (Api) e l’on Leoluca Orlando, portavoce IdV. Vi aspetto.

Intervista all’Ansa su Mani Pulite.

-->